I cookies servono a migliorare e ottimizzare l'esperienza offerta all'utente mentre visita questo sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies di questo sito.
Come usiamo i cookies?
Centro Olistico Alta Pusteria

È tempo di esplorare
te stesso

Il Centro Olistico Alta Pusteria divulga il lavoro, la ricerca ed il consiglio medico di alcune individualità tra medici, farmacisti e ricercatori che operano principalmente in Alto Adige. Vuole inoltre stimolare, anche in ambito non strettamente medico, un libero pensiero ed un approccio alla realtà della persona e della vita in senso olistico.

news

Iniziativa per un
REFERENDUM EUROPEO
Ogni cittadino dovrebbe avere il diritto di partecipare alla vita democratica dell’Unione Europea

Dr. Rath Health Foundation
La Leva di Archimede
National Health Federation
Il partito del Popolo
e dello Spirito
Die Violetten (I Viola)
Zeus Information Service

news

Assieme per il Nepal
Attività umanitarie a favore della popolazione nepalese duramente colpita dal terremoto
GUARDA IL VIDEO




Articolo completo

news

Anima e corpo: dualismo inscindibile.
Confronti, proposte
e punti di vista
Scarica la brochure




Emofilia e sovranità

Dott. Roberto Slaviero

L'emofilia è una malattia a trasmissione genetico-ereditaria, che genera gravi problemi nella coagulazione del sangue del soggetto. È dovuta a carenza totale o parziale di un fattore (struttura proteica), l'VIII od il IX, che intervengono nel complicatissimo processo di coagulazione del sangue. Viene anche chiamata Royal Disease (malattia regale) per aver colpito nei secoli passati alcune famose famiglie regnanti europee. La famosa regina inglese Vittoria, che regnò incredibilmente dal 1837 al 1901 era una portatrice sana di emofilia B. Il suo ottavo figlio, Leopoldo era affetto da tale malattia e morì a 31 anni di emorragia cerebrale. Le figlie Alice e Beatrice erano anch'esse portatrici sane e trasmisero la malattia alle case regnanti di Prussia,Spagna e Russia. Il caso forse più clamoroso ed importante tra le case regnanti è quello del figlio di Nikolay Alexandrovic Romanov, ovvero Nicola II Zar, Imperatore ed Autocrate di tutte le Russie (nato1868-1918). Regn ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...






De stella nova in pedi serpentari

Dott. Roberto Slaviero

" Esamina dapprima le parole, medita tutto cio' che esse intendono, le norme fisse allora si palesano. Se tu pero' non sarai l' uomo giusto, a te il significato non si svela. " ( I Ching) Tratto dal " Libro dei mutamenti " o " Zhou Yi ", ritenuto il primo dei testi classici cinesi, considerato da Confucio, filosofo cinese (551-479 a.C), un libro di saggezza; viene utilizzato per approfondire aspetti della matematica ed a scopo divinatorio. Per uno dei metodi usati a scopo di oracolo (lancio di 3 monete o uso di gusci di tartaruga), si utilizza anche una pianta ben conosciuta dalle nostre parti, ovvero l' ACHILLEA, su cui si cercano i responsi dalle sue stele...da cui il nome di Achilleomanzia! Dall' I Ching sopra citato, Terence Mc Kenna, estrapolo' la sua incredibile previsione dell' " onda temporale zero ", che ho descritto in un mio articolo. http://olisticoaltapusteria.co ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Clonazioni, virus ed ipotesi sul passato

Dott. Roberto Slaviero

Il responsabile delle divisioni epigenetiche del Deutsches Krebsforschungschungzentrum di Heidelberg, Dr Frank Lyko, ci porta a conoscenza di una incredibile mutazione avvenuta nel giro di pochi decenni di una specie di gambero, il Procambarus virginalis. Cosa è successo; i ricercatori hanno scoperto che i genomi di tale specie sono praticamente identici, ovvero essi non si riproducono sessualmente ma si clonano da soli. Tale specie pare sia un'evoluzione della specie madre nordamericana, il Procambarus Fallax, ed è arrivata negli acquari europei tra il 1990 e 1995, dove ha cominciato ad autogenerarsi, due o tre volte all’ anno senza accoppiarsi con il maschio. Notano i ricercatori, che normalmente ci vogliono migliaia se non milioni di anni per tali mutazioni, che invece è avvenuta adesso in pochi decenni! Notate i nomi dei gamberi... Virginalis e Fallax... sti biologi sono proprio dei simpaticoni! Qualche giorno fa il mio caro amico e ricercatore delle menti umane, dr Di S ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Come affrontare emotivamente al meglio le sedute di radioterapia?

Dott. Vincenzo Di Spazio

Come affrontare al meglio le sedute di radioterapia sul piano emotivo? Ecco, in sintesi, alcuni semplici consigli (verificati nell’esperienza clinica) che possono mitigare in parte l’impatto con questa sfida: 1) riportare su un foglio le date in sequenza delle sedute di radioterapia. Le date vengono suddivise in 2 colonne, dove la prima a sinistra contiene, per esempio, 18 date e la seconda 12. Spuntare la data dopo ogni seduta fino a terminare la prima colonna. A questo punto ombreggiare con la matita tutta la prima colonna; in questo modo risalta la colonna 2, più corta della 1 (“Bene, mi rimangono meno sedute della metà”). 2) prima di iniziare la seduta inalare un olio essenziale con azione calmante (in alternativa sono disponibili in commercio stick aromatici con composizione dedicata). 3) dopo ogni seduta gratificarsi con un ghiacciolo (no gelato e no colore rosso). Queste semplici indicazioni operative sono un esempio di come la Persona possa impiegare strum ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...



Troppi metalli pensanti... e non solo!?

Dott. Roberto Slaviero

Pochi giorni fa uno dei giganti della farmaceutica mondiale,la Pfeizer, annuncia la stop alla ricerca di nuovi farmaci per le malattie neurodegenerative tipo Alzheimer e Parkinson, lasciando di stucco mezzo mondo. Le ragioni della loro decisione non si possono conoscere, ma proviamo a pensarci un po' su. Soprattutto nell'Alzheimer, ovvero nella demenza degenerativa primaria, individuata dallo psichiatra Dr Alzheimer e descritta per la prima volta nel 1906, si sviluppano delle placche amiloidi https://it.wikipedia.org/wiki/Placche_senili che praticamente sconnettono i gangli vitali cerebrali; si forma una specie di gel che per dirla volgarmente..fotte il cervello dell'Homo Sapiens Sapiens. Nel Parkinson, in una zona cerebrale detta Substantia nigra, le cellule che producono l'importantissimo neurotrasmettitore Dopamina....muoiono! Tale malattia venne diagnosticata dal medico inglese James Parkinson nel 1817. Quindi abbiamo due patologie fortemente invalidanti riconosciute dalla s ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Come in cielo così in terra

Dott. Roberto Slaviero

In un discorso alla Pontificia Accademia delle Scienze nel 1992 il Papa Giovanni Paolo II, il polacco Karol, dichiaro' sul trattamento ricevuto da Galileo da parte della Chiesa.. "l'errore dei teologi del tempo nel sostenere la centralita' della Terra,fu quello di pensare che la nostra conoscenza della struttura del mondo fisico, fosse in certo qual modo, imposta dal senso letterale della Sacra Scrittura" Un affermazione clamorosa che metteva in dubbio la veridicita' letterale delle Scritture e quindi di tutta la struttura ecclesiastica che Wojtyla tra l'altro rappresentava. 170 anni prima,nel 1822 la Congregazione del Sant' Uffizio rimosse il divieto di pubblicazione dei libri che trattano del moto della Terra in conformita' con l'astronomia moderna; per fare un nome, il famoso "Il dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo" di Galileo Galilei pubblicato nel 1632 Nel 1543 a Norimberga veniva pubblicato il"De Rivolutionibus orbium coelestium" di Nicolaus Copernicus",il ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Deriva autoritaria

Dott. Roberto Slaviero

Negli anni bui del nazismo e nell'ultima parte del fascismo, anzi nell'Italia occupata dai tedeschi dopo le vicende dell'8 settembre 1943 ai bambini ebrei erano vietate le aule scolastiche. Poi sappiamo che il folle disegno di sopprimere il più possibile soggetti di origine ebraica ed anche zingari, oltrechè storpi e mutilati andò avanti disgraziatamente. Pochi parlano delle decine di milioni di cittadini sovietici che il regime bolscevico di Stalin eliminò. Spaventoso fu l'Holodomor che dal 1929 al 1933 sterminò con carestie paurose milioni di persone inel cosiddetto granaio d'Europa.ovvero l'Ucraina, dilaniata tutt'oggi da digraziie continue. Ma Stalin fu considerato un eroe fino a pochi anni fa... giusto! Infatti aveva vinto la guerra... Chi ha voglia di pensare un pò col proprio cervello credo si stia accorgendo che soprattutto qui in Italia, dopo i fantastici anni 60-70-80 a cominciare dei 90 per arrivare poi alla tragedia dell introduzione dell'Euro le liberta'person ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Un trattamento d'avanguardia per l'astenia della Sindrome da Stanchezza Cronica

Dott. Vincenzo Di Spazio

La Sindrome da Stanchezza Cronica (CFS/ME) è una malattia rara estremamente debilitante che riduce in modo notevole la qualità della vita dei Pazienti. Non è mia intenzione dilungarmi sugli aspetti nosologici di questa sindrome, ma di presentare un nuovo approccio terapeutico in grado di affiancarsi ai protocolli già in uso. Il nuovo trattamento d’avanguardia per limitare gli effetti negativi dell’astenia cronica si chiama “fototerapia transcranica” (TCBLT, TransCranial Bright Light Therapy) e origina dagli studi effettuati nei primi anni Ottanta del secolo scorso; la ricerca universitaria aveva documentato effetti benefici dell’esposizione a luce solare artificiale per contrastare la depressione stagionale (SAD). Se prima i Pazienti dovevano sottoporsi a lunghe sedute in ambiente ospedaliero, il progresso della tecnologia ha permesso negli anni successivi la generazione di nuovi dispositivi indossabili in grado di replicare gli stessi effetti. Nella mia pratica clini ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...