I cookies servono a migliorare e ottimizzare l'esperienza offerta all'utente mentre visita questo sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies di questo sito.
Come usiamo i cookies?
Centro Olistico Alta Pusteria

È tempo di esplorare
te stesso

Il Centro Olistico Alta Pusteria divulga il lavoro, la ricerca ed il consiglio medico di alcune individualità tra medici, farmacisti e ricercatori che operano principalmente in Alto Adige. Vuole inoltre stimolare, anche in ambito non strettamente medico, un libero pensiero ed un approccio alla realtà della persona e della vita in senso olistico.

news

Iniziativa per un
REFERENDUM EUROPEO
Ogni cittadino dovrebbe avere il diritto di partecipare alla vita democratica dell’Unione Europea

Dr. Rath Health Foundation
La Leva di Archimede
National Health Federation
Il partito del Popolo
e dello Spirito
Die Violetten (I Viola)
Zeus Information Service

news

Assieme per il Nepal
Attività umanitarie a favore della popolazione nepalese duramente colpita dal terremoto
GUARDA IL VIDEO




Articolo completo

news

Anima e corpo: dualismo inscindibile.
Confronti, proposte
e punti di vista
Scarica la brochure




Ridurre l'ansia con lo Shaking (movimento tinassogenico)

Dott. Vincenzo Di Spazio

Lo shaking, detto anche movimento tinassogenico (dal greco antico “scrollare”, Di Spazio, 2020) è una tecnica di rilascio emozionale utilizzata negli esercizi neurali della Time Rewind Technique (TIRET). Si caratterizza per un movimento volontario eseguito in posizione eretta per 20-30 secondi (ripetibile), in cui si cerca di scuotere la maggior parte della muscolatura degli arti e del bacino insieme. L’esercizio deve essere eseguito mantenendo le piante dei piedi aderenti al pavimento. Si tratta di movimenti mutuati dall’osservazione in natura; dopo essere sfuggita all’attacco del predatore, la preda viene scossa da un fremito prolungato che viene attivato dal sistema nervoso autonomo. In questo modo riesce a scaricare l’eccessiva tensione nervosa accumulata nell’apparato muscolo-scheletrico e resettare i segnali di pericolo e di minaccia vitale accumulati. Si tratta di una modalità istintiva di rilascio emozionale molto utile per riportare il sistema nervoso autono ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...






L'esercizio posturale della bussola e il potenziamento della resilienza

Dott. Vincenzo Di Spazio

L’estensione attiva delle dita della mano prevede il coinvolgimento di diversi muscoli per consentire non soltanto la presa, ma anche la motricità fine. Vediamo quali sono: il muscolo abduttore lungo del pollice, il m. estensore breve del pollice, il m. estensore lungo del pollice, estensore comune delle dita, estensore proprio dell’indice, estensore proprio del mignolo, mm. estensori del carpo. Alla somma di questi muscoli (chiamati estrinseci) si aggiungono i muscoli lombricali e gli interossei volari e dorsali (denominati muscoli intrinseci). La compartecipazione complessa di tutti questi muscoli consente l’attivazione del cosiddetto riflesso digitoposturale (Di Spazio, 2019). Si tratta di un riflesso misconosciuto che promuove la direzionalità posturale, cioè la comparsa di movimenti spontanei di antero-, postero- e latero-pulsione; l’estensione volontaria delle dita effettuata in piedi (in ortostatismo) e a occhi chiusi genera una direzionalità posturale senza l’i ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...



01/11/1755, Lisbona, l'antica pulizia planetaria. Manca pochissimo alla prossima!

Dott. Roberto Slaviero

17.10.20 Nel giorno dei Santi, nel 1755, si verificò la più immane tragedia planetaria degli ultimi 265 anni. Nella sola Lisbona, si calcola una perdita di vite umane tra i 60 e 90mila. Ma il sisma , seguito da tsunami spaventosi ed incendi che durarono giorni e giorni , colpi’gran parte del pianeta , dall’ Africa , all’ Europa e Americhe. Ciò fa pensare non ad un semplice terremoto , ma a qualcosa di più potente , uno squassare di terra e cielo , che durò , cosi affermano le cronache, 6 MINUTI !!  Avete letto bene , si , sono stati 6 minuti. L'estensione di questo terremoto fu la caratteristica più saliente. Il sommovimento colpì maggiormente Spagna, Portogallo e Africa del Nord, ma tremò quasi tutta l'Europa, e, in quel giorno, tremarono anche le Antille. Un porto chiamato Setubal, a 30 km da Lisbona, s'inabissò.  Ad Algeri (Algeria) e ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Cronosomatica e teoria polivagale di Porges

Dott. Vincenzo Di Spazio

La linea del Tempo di un individuo è caratterizzata dalla sequenza di fasi dinamiche, dove la resilienza è ottimale per lunghi periodi e si riduce drasticamente in altri, poiché viene messa a dura prova dall’esposizione a eventi di natura avversa. Credo che la migliore definizione di resilienza non sia quella comune che consiste nella capacità di risposta dell’individuo alle esperienze traumatiche, ma la seguente: RESILIENZA = SICUREZZA. La resilienza non è legata tanto al nostro approccio cognitivo ai momenti critici della vita, ma è affidata alle risorse del sistema nervoso autonomo che reagisce secondo schemi arcaici focalizzati sulla sopravvivenza; si tratta di un modello istintuale, perfezionato lungo una linea filogenetica che si perde nella notte dei tempi. Il neurofisiologo americano Stephen W. Porges propone un nuovo modello neurobiologico del sistema nervoso autonomo, superando la classica sud ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...



Il semaforo invertito del sistema nervoso autonomo

Dott. Vincenzo Di Spazio

Il neurofisiologo americano Stephen W. Porges propone un nuovo modello neurobiologico del sistema nervoso autonomo, superando la classica suddivisione in due rami ad azione antitetica. La nuova configurazione si basa su un modello evolutivo, dal più arcaico al più recente. Sul gradino più basso incontriamo la funzione protettiva del parasimpatico arcaico, caratterizzato dalle funzioni immobilizzanti del circuito dorsovagale (nucleo motore dorsale del vago situato nel tronco encefalico); in questa condizione il sistema nervoso autonomo registra segnali di minaccia vitale. L’organismo collassa (shut down) e si manifesta un quadro di morte simulata (tanatomimesi) come ultima risorsa dissociativa. In natura è il caso della preda in fase agonica quando viene straziata dal predatore. Nella specie umana corrisponde a eventi gravi come nel caso di incidenti, brutali aggressioni, tortura, incarceramento, migrazione forza ...
Dott. Vincenzo Di Spazio
Medico olistico, ha insegnato dal 1994 al 2002 al Corso Post-Laurea in Biotipologia e Metodologia omeopatica dell’Università di Urbino. Nel 1996 ha identificato l’orologio spinale dei traumi (spinal clock), una griglia temporale proiettata sui 24 punti della colonn ...



Tempi diversi

Dott. Roberto Slaviero

30.09.20 Pensate non ci fossero stati all’ epoca…………. virus cattivi ? http://tiny.cc/d0eysz guardate la felicità di questi ragazzi , che poco hanno avuto dalla vita…… per chi ce l’ ha fatta a tornare a casa http://tiny.cc/h0eysz sotto il freddo e la pioggia , ma uniti nello spirito e nella speranza http://tiny.cc/m0eysz volete questo mondo distopico ? http://tiny.cc/p0eysz NO GRAZIEEEEEE http://tiny.cc/r0eysz RAVVEDETEVI POTENTI DELLA TERRA…… IL TEMPO PER VOI STA SCADENDO http://tiny.cc/s0eysz Lotta dura e senza paura !!! Browse the emoji picker to find the best characters easily ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Falso ideologico o falso materiale?

Dott. Roberto Slaviero

16.09.20 Il falso ideologico è la menzogna contenuta in un documento. La falsità è ideologica perché cade sulle attestazioni dell’autore, cioè sul contenuto di un documento che, non risultando né contraffatto, né alterato, reca dichiarazioni menzognere. il falso ideologico si distingue nettamente dal falso materiale che si risolve nella contraffazione o nell’alterazione documentale, cioè nella creazione di un documento da parte di colui che non ne è l’autore o nella modifica del documento originale redatto da chi appare autore.  https://www.diritto.it/reato-falso-ideologico/ Non sono un avvocato , ma credo che nella triste vicenda mondiale Corona , vi siano entrambi i reati. Dati falsificati , sicuramente, ed inoltre la MENZOGNA da parte di ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...



Muovasi la capraia e la gorgogna

Dott. Roberto Slaviero

05.09.20 Nel 33.o canto, il penultimo, dell’ Inferno , nella Divina Commedia del sublime Dante Alighieri , si narra di un episodio terribile, accaduto tra il Ghibellino Conte Ugolino ed il Guelfo Arcivescovo Ruggieri. Siamo nell’ Antenora infernale , la zona dei TRADITORI POLITICI , che hanno tradito la Patria o la fazione politica. I Ghibellini parteggiavano per l’ Imperatore , mentre i Guelfi, parteggiavano per il Papa. Tra accordi e tradimenti vari , alla fine l’ Arciv. Ruggieri, riusci’ a far arrestare il Conte Ugolino ed altri suoi familiari che , rinchiusi in una torre , vennero fatti morire di fame , tra probabili atti di cannabilismo : un atrocità spaventosa. Nell’ Inferno Dantesco, il Conte Ugolino mastica di continuo il cranio dell’ Arciv.Ruggieri , per l’ eternità…… ” la bocca sollevò dal fiero pasto“…. il Conte, per ...
Dott. Roberto Slaviero
Farmacista di San Candido e ricercatore indipendente. ...